JOB&Orienta 2014 e Piano Garanzia Giovani

20-10-2014 da Manuela Torricelli

Si ripete a Verona come ogni anno, l’appuntamento nazionale più atteso dal mondo della scuola e del lavoro. La 24esima edizione di JOB&Orienta 2014, in programma alla Fiera di Verona dal 20 al 22 Novembre prossimi, è l’evento di riferimento per operatori del settore, studenti e giovani in cerca di lavoro.
Tutto questo a pochi mesi dall’avvio ufficiale del Piano Garanzia Giovani.

L’evento
JOB&Orienta 2014 è Youth Corner ufficiale del Piano Garanzia Giovani
: opportunità concrete per i giovani alla ricerca di lavoro.
Non mancheranno, inoltre, le testimonianze di coetanei che hanno saputo inventarsi un lavoro innovativo e creativo e avviare start up.
Mentre in Parlamento muove i primi passi il “Jobs Act” e in tutta Italia si promuovono le iniziative nell’ambito del Piano Garanzia Giovani, JOB&Orienta 2014 si prepara ad accogliere i tanti giovani alla ricerca di occupazione o di nuove opportunità formative.
Per facilitare l’orientamento dei visitatori all’interno della fiera, la rassegna espositiva è organizzata, per la prima volta in questa edizione, in 7 percorsi tematici contrassegnati da colori diversi.

Programma
Nelle tre giornate il Salone ospiterà un inedito Youth Corner, ossia uno degli sportelli informativi creati per il Programma Garanzia Giovani, a cui i giovani destinatari del Piano europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile possono rivolgersi per un primo orientamento e per costruire un percorso personalizzato di lavoro o formazione.
In particolare, nell’areaLavoro e alta formazione” di JOB&Orienta si potranno trovare informazioni sui percorsi di Its-istruzione tecnica superiore, sui master e i corsi di alta formazione, sulle opportunità di stage professionalizzanti e tirocini, nonché supporto concreto per la ricerca di impiego. Ampia anche la vetrina dei servizi e delle opportunità per studiare, partecipare a stage e lavorare all’estero.
Spazio anche agli incontri (proposti da Unioncamere) con giovani startupper che hanno saputo fare di una passione il proprio mestiere.

Infine, giovani “makers” invitati dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali racconteranno la propria esperienza di “artigiani digitali” all’interno dei Fablab (fabrication laboratory), “botteghe” in cui è possibile realizzare qualsiasi oggetto partendo da un semplice file, luoghi dove cultura digitale, saper fare e creatività si fondono.

Nello stand network dello stesso Ministero (la “Casa del Welfare”), ogni informazione utile riguardo alle opportunità offerte dal Piano Garanzia Giovani su tutto il territorio nazionale.

Come si partecipa
Per partecipare è sufficiente registrarsi sul sito web www.joborienta.info e scaricare il proprio badge di ingresso personale, completo di QRcode per accedere alle informazioni sugli espositori presenti e gli eventi in programma.
L’ingresso al Salone è come sempre completamente  gratuito.

JOB&Orienta 2014 è promosso da VeronaFiere e Regione Veneto, in collaborazione Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

Approfondimenti
Il comunicato stampa JOB&Orienta_cs03_giovani lavoro
Sito web JOB&Orienta 2014
Sito web Garanzia Giovani (Pagina FAQ - Numero Verde 800998300)
Per individuare lo Youth Corner più vicino a casa tua
Per ulteriori dettagli sul Piano Nazionale Garanzia Giovani, consulta la scheda informativa contenuta su Informagiovanionline: “Garanzia Giovani 2014“.

A Milano, il 30 Ottobre 2014, nuova edizione del Career@Sap Forum

14-10-2014 da Manuela Torricelli

Nuova edizione del Career@Sap Forum, l’evento dedicato all’incontro tra aziende e giovani laureandi e neolaureati delle Facoltà di Ingegneria, Matematica, Fisica, Informatica ed Economia in programma a Milano presso FieraMilanoCity il 30 Ottobre 2014, all’interno dell’evento business SAP Forum. Un’occasione importante per conoscere da vicino le opportunità di carriera e per orientarsi in quello che sarà il contesto occupazionale.

I partecipanti potranno incontrare i responsabili delle risorse umane di SAP e delle Aziende partner.
L’evento è organizzato da SAP in collaborazione con Jobadvisor, società milanese che progetta e gestisce progetti di employer branding e graduate communication rivolti ai giovani laureati in Italia e all’estero.

Dove si svolge
L’iniziativa si terrà a Milano presso FieraMilanoCity, in P.le Carlo Magno 1, il 30 Ottobre 2014 dalle ore 14.00 alle ore 17.30.

Come si partecipa
La partecipazione all’evento è gratuita ed è riservata a studenti universitari e laureati in discipline tecnico-scientifiche ed economiche. I posti sono limitati ed è pertanto richiesta la registrazione sul sito alla voce “Registrati“.

Per informazioni
Job Advisor – Numero Verde 800-193776
Leggi il comunicato stampa “Careers@SAPForum”

Per approfondimenti e per conoscere i principali eventi fieristici sul territorio nazionale, consulta la scheda informativa contenuta su Informagiovanionline intitolta:
Saloni dell’orientamento e dell’incontro tra domanda e offerta di lavoro“.

Borse di studio EF Education First

14-10-2014 da Alessandro Mazzoli

EF – Education First, fino al 30 Ottobre 2014, offre l’opportunità a giovani laureati dai 25 anni in su, di usufruire di 3 borse di studio per frequentare un corso di lingua a Manchester, Londra o Chicago con stage lavorativo finale di almeno 100 ore.

EF Education First,  offre la possibilità a giovani professionisti interessati ad una carriera internazionale, di partecipare al concorso “Carriera internazionale con EF” e vincere una borsa di studio per un programma EF di 6 o 9 mesi all’estero (Uk o USA). Il programma comprende un corso di inglese e uno stage di almeno 100 giorni presso una delle aziende partner. Le borse di studio, del valore complessivo di € 10.000, aiuteranno i vincitori a sostenere i costi del programma.

Ombrelli colorati

Destinatari
Possono concorrere giovani professionisti laureati dai 25 anni in su che abbiano conseguito almeno una laurea triennale.

Come partecipare
Per candidarsi alle borse di studio è sufficiente collegarsi alla pagina dedicata all’iniziativa “Carriera internazionale con EF“, rispondere ad un breve test ed inviare un elaborato sulle proprie motivazioni di partecipazione all’iniziativa. Il concorso resterà aperto fino al 30 Ottobre 2014. I vincitori verranno annunciati alla fine di Novembre.

Valore della borsa di studio
Le borse di studio, del valore complessivo di € 10.000, aiuteranno i vincitori a sostenere i costi del programma.
I premi sono così suddivisi:

  • 1° premio: €  5.000
  • 2° premio: € 3.000
  • 3° premio: € 2.000

Per ulteriori informazioni si rimanda al comunicato stampa ” Una Carriera Internazionale con EF

Snowbreak 2014

13-10-2014 da Simona Guidetti

Snowbreak è l’evento invernale giovanile che da 8 anni inaugura la stagione sciistica invernale a Sestriere. Dal 6 all’ 8 dicembre.


Oltre 2000 ragazzi e ragazze da tutta Italia si danno appuntamento a Sestriere per vivere 3 giorni unici e pieni di emozioni e svago all’insegna di musica, sport, feste e tanto divertimento.

Snowbreak non è solo una vacanza sulla neve, ma un luogo, una festa, un’esperienza dove esserci è il vero evento, alla quale è vietato mancare!

Sabato 6 Dicembre 2014 il campus del divertimento aprirà le porte, ma per chi lo desidera c’è la possibilità di arrivare già da venerdì 5 dicembre 2014 così da vivere il grande opening dell’evento con una serata inaugurale insieme a tutto lo staff alla famosissima discoteca Tabata di Sestriere.

Il cast artistico sarà di livello internazionale con due big name e altre soprese che faranno di Snowbreak un vero festival musicale, dove ci si divertirà con musica che toccherà diversi generi.

Le due serate principali si svolgeranno al Palazzetto dello Sport di Sestriere che per l’occasione diventerà un fantastico dancefloor.

A rendere eccezionali i 3 giorni dell’Immacolata i paesaggi innevati senza pari di Sestriere, dove la Vialattea regna sovrana, grazie ai suoi oltre 400 Km di percorsi sciabili , che daranno modo ai presenti di sciare, andare sullo snowboard a tutti i livelli possibili ed immaginabili; nello snowpark di Sestriere si trovano strutture per il jibbing, kink-box, rainbow-box, c-box, due box modulabili da 3 m ciascuno, palo di legno e staccionata da bonkare, pole-jam, rail da 6 metri e ratatam.

E dopo una giornata sulle piste l’appuntamento è all’apres-ski all’interno dello Snowbreak Village sulla neve con musica, drink per scaldarsi e area relax con gli stand degli sponsor.

I partecipanti potranno scegliere se alloggiare in formula residence presso il Villaggio Olimpico e in hotel in diverse altre strutture della località.

Per partecipare all’evento è già possibile preregistrati su www.snowbreak.it, con lo sconto del 35% per i primi 200.

Snowbreak si può seguire on line anche su:

 Facebook       Twitter       Instagram        Youtube

Al via il Bonus Occupazionale del Programma Garanzia Giovani

08-10-2014 da Manuela Torricelli

Il Ministero ha pubblicato il Decreto Direttoriale che prevede l’erogazione di un incentivo per l’assunzione di giovani iscritti al piano “Garanzia Giovani”, affidando all’INPS la gestione del beneficio.
Il decreto prevede lo stanziamento di quasi 189 milioni di euro per incentivi di importo variabile tra 1.500 e 6.000 euro per ogni assunzione effettuata dal 3 Ottobre 2014 al 30 Giugno 2017.

Misura dell’incentivo
La somma complessiva messa a disposizione è pari ad € 188.755.343,66. L’incentivo sarà fruibile mediante conguaglio con i contributi previdenziali mensilmente dovuti e spetta per le assunzioni effettuate dal 3 Ottobre 2014 al 30 Giugno 2017.
L’importo del beneficio è commisurato al tipo di contratto e al profilo del candidato ed è variabile a seconda della Regione della sede di lavoro per la quale viene effettuata l’assunzione.
Per ciascun lavoratore assunto si otterrà una sovvenzione che va da € 1.500 a € 6.000.

Destinatari
L’incentivo economico verrà erogato ai datori di lavoro che assumono giovani tra i 16 e i 29 anni non occupati né inseriti in un percorso di studio o formazione registrati al programma ‘Garanzia Giovani‘.

Tipologie contrattuali
Il bonus spetta in caso di assunzione a tempo indeterminato o a tempo determinato, purché di durata non inferiore a sei mesi, anche se a scopo di somministrazione. Salvo che per i rapporti di lavoro che si svolgono nelle regioni Emilia-Romagna, Friuli-Venezia-Giulia e Puglia, in cui spetta solo per le assunzioni a tempo indeterminato (anche a scopo di somministrazione).
L’incentivo è invece escluso per il contratto di apprendistato, per il lavoro domestico, intermittente, ripartito e accessorio.

Come richiedere il bonus
I datori di lavoro potranno richiederlo presentando una domanda preliminare all‘INPS, attraverso il modulo ‘GAGI’ disponibile nell’applicazione ‘DiResCo – Dichiarazioni di Responsabilità del Contribuente’, disponibile alla sezione ‘Servizi Online‘ del sito dell’INPS.
L’istanza dovrà essere presentata entro i termini stabiliti nel bando, seguendo le istruzioni contenute nella Circolare INPS n. 118 del 3 Ottobre 2014.
Entro sette giorni lavorativi dalla ricezione della comunicazione di prenotazione dell’INPS, il datore di lavoro deve procedere con l’assunzione del giovane.

Per approfondimenti
Il Decreto Direttoriale n. 1709 dell’8 Agosto 2014 ‘Bonus Occupazione’ del “Programma Operativo nazionale per l’attuazione della Iniziativa Europea per l’Occupazione dei Giovani”.
La notizia ufficiale sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
Sito Garanzia Giovani – Il Bonus occupazionale per le imprese

30 corsi gratuiti per formare tecnici specializzati in Emilia Romagna

22-09-2014 da Manuela Torricelli

Tutto pronto per l’avvio dei percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) per l’anno formativo 2014/2015. La Regione Emilia-Romagna ha infatti approvato e finanziato 30 corsi che formeranno tecnici specializzati in grado di gestire i processi organizzativi e produttivi nelle imprese, anche in settori di innovazione tecnologica. Le attività saranno avviate entro il 28 Novembre 2014.

Obiettivi
I percorsi formativi hanno il fine di consentire l’acquisizione delle competenze tecniche necessarie per lavorare nei vari settori chiave dell’economia regionale.
Sono realizzati da Enti di Formazione Professionale accreditati, da Istituti Secondari Superiori, dalle Università e dalle stesse aziende.
Approvati dalla Regione Emilia-Romagna e cofinanziati dal Fondo Sociale Europeo, fanno parte dei Poli Tecnici che raccolgono e valorizzano le tendenze dei diversi territori dell’Emilia-Romagna. 

Destinatari
I 30 corsi si rivolgono a giovani e adulti non occupati o occupati diplomati, ma anche a chi è in possesso dell’ammissione al quinto anno di Liceo, e a chi non possiede il diploma di istruzione secondaria superiore previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, di formazione o di lavoro. 

Modalità di iscrizione
Per iscriversi ai percorsi, che dovranno essere avviati entro il 28 Novembre 2014, è necessario consultare il dettaglio dei corsi pubblicato sul sito della Regione Emilia Romagna.
Entro il 10 Ottobre 2014 sarà possibile anche iscriversi ai 13 i percorsi biennali per diventare Tecnici superiori approvati dalla Regione e realizzati dalle  7 Fondazioni ITS presenti sul nostro territorio.
Tutti i percorsi della Rete Politecnica sono approvati dalla Regione Emilia-Romagna e sono gratuiti.

Per informazioni
Ulteriori dettagli sono contenuti nella notizia ufficiale pubblicata sul sito della Regione.
Per maggiori informazioni sull’argomento consulta le schede informative contenute su Informagiovanionline:
Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS)
Istituti Tecnici Superiori (ITS)

 
WordPress SEO