Master MIPA in Innovazione nella Pubblica Amministrazione

19-01-2015 da Manuela Torricelli

Al via la quarta edizione dell’Executive Master in Management e Innovazione delle Pubbliche Amministrazioni- MIPA, erogato a Milano ed attivato da ALTIS Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza.
La formula integrata utilizzata per l’attività didattica, ovvero 3 giorni d’aula al mese + formazione a distanza, è pensata per favorire la partecipazione dei lavoratori.
L’inizio del corso è previsto ad Aprile 2015, le iscrizioni sono aperte fino al 27 Febbraio 2015. Disponibili borse di studio integrali INPS  e ulteriori agevolazioni.

altis-Copertina_image_rdax_260x338

Il Master in Management e Innovazione delle Pubbliche Amministrazioni (MIPA) è un Master Universitario di secondo livello di durata annuale con formula integrata di 3 giorni d’aula al mese + formazione a distanza.

Obettivi
Il Master MIPA si propone di sviluppare competenze manageriali nell’ambito del settore pubblico in tema di innovazione nelle pubbliche amministrazioni centrali, contribuendo così alla creazione e al rinnovamento della cultura professionale di dirigenti e funzionari pubblici.

Destinatari
Il master si rivolge a funzionari e dirigenti di amministrazioni pubbliche, laureati specialistici o quadriennali in qualsiasi disciplina ma anche a persone fortemente interessate a sviluppare una conoscenza in tema di management e innovazione della pubblica amministrazione.

Struttura del Master
Il Master è organizzato in formula ‘Executive‘ (cioè compatibile con il lavoro) e prevede la presenza in aula per sole 3 giornate al mese e il resto della formazione in modalità a distanza.
Il percorso formativo si articola in 9 moduli, ciascun modulo è organizzato come segue:

  • due giornate di formazione d’aula
  • una sequenza di lezioni e altre attività di autoformazione
  • una giornata conclusiva in aula

Le lezioni in presenza (giovedì, venerdì e sabato) si svolgeranno a Milano, presso ALTIS Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.
Gli iscritti possono scegliere se svolgere uno stage di 6 mesi presso uno degli enti che hanno aderito al Master, oppure sviluppare un project work all’interno dell’ente di cui fanno parte.
Il Master inizierà giovedì 16 Aprile 2015.

Costi
La quota di partecipazione è di € 7.500 (esente IVA).

Iscrizioni
La domanda di ammissione, con allegati i documenti richiesti, può essere compilata online oppure scaricando il modulo disponbile sul sito. Tutta la documentazione dovrà esere inviata entro il 27 Febbraio 2015 all’Università Cattolica del Sacro Cuore – Ufficio Master – Via Emilia Parmense 84 – 29122 Piacenza.

Borse di studio
INPS ha accreditato il Master assegnando 14 borse di studio (a copertura totale dei costi di iscrizione) per la partecipazione di giovani disoccupati o inoccupati interessati ad investire nel management pubblico.
Requisiti e documenti richiesti sono disponibili nel Bando di Concorso.
Possibilità di ulteriori finanziamenti sono disponibili alla pagina ‘Borse di studio e finanziamenti‘.

Maggiori informazioni sono disponibili alla pagina del Master: http://altis.unicatt.it/mipa

Auguri a tutti

23-12-2014 da Alessandro Mazzoli

Si chiude anche questo 2014, intenso perchè non è stato semplice raggiungere quota 24000 tweet, 3000 fra follower e fan, 50000 pagine visitate sul Blog …e riuscire a mantenere – fra le altre cose – i nostri canali su scoop.it,  e la collaborazione con Informagiovanionline.it.

 

Grazie a chi ci ha cliccato e letto e soprattutto a tutti, di cuore

 

 

Buon Natale e felice anno nuovo

Feliz Navidad y próspero año nuevo

Joyeux Noël et bonne année

Merry Christmas and happy new year

 

Alessandro, Barbara, Manuela, Simona

ps. nella newsletter c’era un errore nella data ‘automatica’ oggi è martedì ma è il 23 dicembre :-)

Co.co.pro: entro il 31 dicembre domanda per l’indennità una tantum

16-12-2014 da Manuela Torricelli

Ultimi giorni per chiedere l’indennità di disoccupazione una tantum da parte dei lavoratori parasubordinati (co.co.pro). Il termine ultimo per inviare in modalità telematica all’Inps la richiesta è fissato al 31 Dicembre 2014.
Chi matura il requisito di un mese di contributi a Dicembre 2014, ha tempo fino al 31 Gennaio 2015.

co.co.pro

In attesa dei decreti attuativi al Jobs Act che renderenno operative le nuove regole in materia di ammortizzatori sociali per i lavoratori atipici, è ancora possibile presentare, entro il prossimo 31 Dicembre 2014 la domanda per ottenere il cosiddetto sussidio di disoccupazione una tantum per i collaboratori coordinati e continuativi con contratti a progetto (co.co.pro), introdotto dalla Riforma Fornero, per gli anni 2013, 2014 e 2015.

Le novità in merito alla rivalutazione del requisito redittuale, il nuovo modello di domanda con anno di riferimento 2014 e l’autocertificazione di disoccupazione, sono contenute nella news di Informagiovanionline.it

Ricordiamo che dall’indennità sono esclusi i collaboratori occasionali, i pensionati, i lavoratori già iscritti ad altra gestione previdenziale obbligatoria e i liberi professionisti senza albo e cassa professionale.

Per ulteriori informazioni e dettagli si rimanda all’articolo pubblicato sul Blog Infoegio in data 19 Marzo 2014.

Quality Management in Youth information and counselling (2014, Eryica)

16-12-2014 da Alessandro Mazzoli

Pubblicato da ERYICA qualche mese fa nel quadro di Youth on the Move – Progetto InfoMobility,  l’opuscolo ha come scopo quello di fornire uno strumento di auto-valutazione di qualità e buone prassi nella gestione della qualità, ed è accessibile a tutti gli operatori dell’informazione giovanile in Europa.

 

Centre d’Information et de Documentation Jeunesse (CIDJ) Paris

Centre d’Information et de Documentation Jeunesse (CIDJ) Paris

 

Il rapporto stabilisce un approccio teorico al controllo della qualità, offre uno strumento di valutazione e riflessione per i servizi di informazione giovanile e propone sei casi di sistemi di gestione della qualità già funzionanti in Europa.

Infine, offre inoltre un Glossario con i termini principali utilizzati nel testo.

 

 

 

Master IED, un posto per pensare al presente disegnando il proprio futuro

11-12-2014 da Manuela Torricelli

Sono 17  i nuovi Master targati IED (Istituto Europeo di Design) per giovani creativi che desiderano acquisire o approfondire una competenza specifica nel campo del Design, Moda, Arti visive, Comunicazione e Management.
I nuovi percorsi formativi sono in partenza tra Gennaio e Aprile 2015.
Per partecipare alle selezioni e prenotare un incontro di orientamento personalizzato clicca sul bottone ‘Prenota un colloquio‘ dalla pagina web del corso di tuo interesse.

IED
IED, Istituto Europeo di Design
 
è una scuola d’eccellenza formata da professionisti, docenti, aziende, istituzioni e studenti specializzata nel campo del Design, della Moda, della Comunicazione Visiva e del Management. Un network internazionale con sedi a Milano, Roma, Torino, Venezia, Firenze, Cagliari, Como, Madrid, Barcellona, San Paolo e Rio de Janeiro.

I Master IED preparano ad affrontare il mondo del lavoro e a costruire la propria identità professionale combinando saperi diversi.
La struttura dei corsi è organizzata secondo obiettivi professionali, requisiti di ingresso e modalità di frequenza richieste dal corso stesso.

IED creative

Obiettivi
I nuovi percorsi formativi proposti sono volti alla formazione di profili che svilupperanno una conoscenza tecnico/teorica di alto livello professionale nei settori del Design, Fashion, Grafica, Advertising, Luxury, Arte e cultura, Marketing e Digital management.

Destinatari
I Master si rivolgono a chi possiede una laurea in discipline affini, a diplomati in discipline creative presso scuole di progetto italiane o straniere, a professionisti con almeno due anni di esperienza nel settore.

Aree di interesse
I Master sono suddivisi nei quattro ambiti creativi IED, da svolgere nelle rispettive sedi accademiche:

DESIGN
Product Design (IED Milano)
Interior Design (IED Milano)
Interior Design for Luxury Living (IED Roma)
Progetto Territorio – Land Design (IED Cagliari)

MODA
Fashion Design (IED Milano)
- Fashion Communication and Styling (IED Milano)
Fashion Marketing (IED Milano)
Comunicazione e Marketing per la Moda (IED Roma)
Fashion Business (IED Firenze)

MANAGEMENT E COMUNICAZIONE
Brand Management and Communication (IED Roma)
Brand Management and Communication (IED Milano)
Manager dell’Arte (IED Roma)
Transportation Design (IED Torino)
Business Administration for Arts and Cultural Events (IED Venezia)
Event Management (IED Milano)

VISUAL COMMUNICATION
Graphic Design (IED Milano)
Graphic Design (IED Firenze)

Selezione e iscrizioni
Per partecipare alle selezioni, richiedere informazioni e prenotare un colloquio: http://www.ied.it/corsi/master-in-italia?activityId=

Vita da studente, gli aggiornamenti di Informagiovanionline.it

10-12-2014 da Simona Guidetti

Diritto allo studio e Assistenza sanitaria per gli studenti fuori sede italiani e stranieri, sono le ultime sezioni aggiornate dai colleghi di Informagiovanionline.it, il portale degli Informagiovani dell’Emilia Romagna.

Entrambe le sezioni fanno parte dell’argomento Vita da studente:  consigli per risparmiare, finanziamenti allo studio e suggerimenti su come muoversi, specialmente se si è fuori sede.

logoGECOdalsito