30 corsi gratuiti per formare tecnici specializzati in Emilia Romagna

22-09-2014 da Manuela Torricelli

Tutto pronto per l’avvio dei percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) per l’anno formativo 2014/2015. La Regione Emilia-Romagna ha infatti approvato e finanziato 30 corsi che formeranno tecnici specializzati in grado di gestire i processi organizzativi e produttivi nelle imprese, anche in settori di innovazione tecnologica. Le attività saranno avviate entro il 28 Novembre 2014.

Obiettivi
I percorsi formativi hanno il fine di consentire l’acquisizione delle competenze tecniche necessarie per lavorare nei vari settori chiave dell’economia regionale.
Sono realizzati da Enti di Formazione Professionale accreditati, da Istituti Secondari Superiori, dalle Università e dalle stesse aziende.
Approvati dalla Regione Emilia-Romagna e cofinanziati dal Fondo Sociale Europeo, fanno parte dei Poli Tecnici che raccolgono e valorizzano le tendenze dei diversi territori dell’Emilia-Romagna. 

Destinatari
I 30 corsi si rivolgono a giovani e adulti non occupati o occupati diplomati, ma anche a chi è in possesso dell’ammissione al quinto anno di Liceo, e a chi non possiede il diploma di istruzione secondaria superiore previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, di formazione o di lavoro. 

Modalità di iscrizione
Per iscriversi ai percorsi, che dovranno essere avviati entro il 28 Novembre 2014, è necessario consultare il dettaglio dei corsi pubblicato sul sito della Regione Emilia Romagna.
Entro il 10 Ottobre 2014 sarà possibile anche iscriversi ai 13 i percorsi biennali per diventare Tecnici superiori approvati dalla Regione e realizzati dalle  7 Fondazioni ITS presenti sul nostro territorio.
Tutti i percorsi della Rete Politecnica sono approvati dalla Regione Emilia-Romagna e sono gratuiti.

Per informazioni
Ulteriori dettagli sono contenuti nella notizia ufficiale pubblicata sul sito della Regione.
Per maggiori informazioni sull’argomento consulta le schede informative contenute su Informagiovanionline:
Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS)
Istituti Tecnici Superiori (ITS)

Studiare e formarsi all’estero: la guida degli studenti Erasmus

18-09-2014 da Simona Guidetti

Passare un periodo di di studio all’estero è un’esperienza importante sotto molti punti di vista: migliora la conoscenza di una lingua straniera, mette in contatto con culture diverse, aumenta le competenze degli individui. Inoltre è un’ottima occasione per imparare a cavarsela da soli e “diventare grandi”.

Molti studenti vorrebbero partire, ma non sempre è facile orientarsi tra le diverse possibilità e la burocrazia.

Dalla Rete degli Studenti Erasmus arriva la soluzione:  una guida che contiene tutto quello che c’è da sapere sul Programma Erasmus,  le diverse opportunità per andare all’estero e i diritti e gli obblighi del programma.
Offre inoltre orientamento su ciò che occorre fare per ottenere pieno riconoscimento dei propri studi all’estero.

Travellenge 2014

08-09-2014 da Simona Guidetti

Il case competition premia le migliori idee di studenti per il settore viaggi con un weekend a Copenaghen, corsi di formazione e una somma in denaro. Iscrizioni aperte fino al 31 ottobre 2014

Travellenge 2014

Travellenge è un concorso internazionale per studenti nato con l’obiettivo di apportare idee innovative nel settore viaggi.

Il case competition coinvolgerà studenti creativi, provenienti da 16 nazioni diverse, disposti a mettersi alla prova per dare una scossa al settore viaggi grazie alle loro idee innovative, in grado di stare al passo con i rapidi cambiamenti in corso a livello internazionale. Un modo per mettere in pratica le conoscenze acquisite con lo studio, per sfidare professionisti del settore e fare esperienza nel mondo del business marketing.  Le idee dovranno essere presentate in lingua inglese.

Chi può partecipare

La competizione è aperta a studenti:

  • che abbiano compiuto 18 anni
  • iscritti ad un corso universitario o in un istituto equivalente, in uno degli stati partecipanti (sono esclusi gli studenti del PhD e MBA)

Scadenze e modalità di partecipazione

Per partecipare gli studenti devono iscriversi in coppia, entro il 31/10/2014. Entrambi i concorrenti dovranno essere disponibili per l’eventuale finale.  È necessario essere in possesso di un documento valido per partecipare alla finale a Copenaghen. Nel caso in cui fosse necessario un visa, lo studente dovrà farne richiesta e momondo, in seguito, rimborserà la spesa.

Premi

Sirenetta

La giuria del concorso sceglierà la squadra migliore per ogni nazione partecipante, che riceverà in premio un soggiorno di due giorni (spese di volo e hotel comprese) per Copenaghen.
Una volta giunti in Danimarca, i concorrenti avranno l’occasione di sfidare i colleghi vincenti di altre nazioni e seguire corsi di marketing diretti da professionisti del settore (Online marketing and e-travel Master Class).
I progetti saranno esposti in pubblico dagli studenti durante la finale, in programma il 27 e il 28 novembre 2014, a Copenaghen. Ai vincitori finali sarà assegnato un premio di 5.000 euro.

Per informazioni

Maggiori informazioni sulla competizione nella pagina web di momondo dedicata al concorso e sul sito di Travellenge. Aggiornamenti sul concorso anche nella pagina Facebook di Travellenge e nel gruppo LinkedIn.

Buone vacanze

17-07-2014 da Alessandro Mazzoli

Come avrete notato da qualche settimana siamo meno presenti sul blog, ma continuano tutte le nostre principali rubriche e servizi.
Così, anche se staccheremo ufficialmente per le vacanze estive dal 21 luglio al 17 agosto, troverete ancora in rete:
Stage e Tirocini, la piattaforma divulgativa fatta con scoop.it sulle opportunità di tirocinio formativo e di orientamento in Italia e all’estero
Informagiovani Tips & Tweets, le News degli Informagiovani attraverso post, tweet e ..quant’altro
Summer & Winter School, la raccolta di Opportunità e News su #summerschool e #summerschools
E tanto altro che trovate seguendo i link del nostro Blog

Playa Paraiso, Cayo Largo

Playa Paraiso, Cayo Largo

Grazie per la lettura, buone vacanze e buone cose a tutti voi, a presto!
La Redazione di Infoegio.it

INPS: INDENNITA’ DISOCCUPAZIONE UNA TANTUM CO.CO.PRO 2014

19-03-2014 da Manuela Torricelli

Importanti novità per i lavoratori Co.Co.Pro (Collaboratori Coordinati e continuativi a Progetto), che vogliono richiedere il contributo una tantum di disoccupazione.

Prosegue anche nel 2014 la possibilità di richiedere la disoccupazione per i Collaboratori Coordinati e Continuativi.
L’INPS, con il messaggio n. 2999 del 3 Marzo 2014, ha stabilito le modalità con cui tale indennità verrà regolamentata per l’anno 2014 rivalutando il requisito reddituale del limite secondo il quale l’indennità spetta.

Requisiti generali
Il requisito fondamentale è il periodo di disoccupazione ininterrotto di almeno due mesi che va attestato mediante autocertificazione.
Gli altri requisiti previsti per poter usufruire dell’indennità per i lavoratori a progetto sono:

  • mono-committenza, con riferimento all’ultimo rapporto di lavoro
  • reddito lordo complessivo non superiore 20.220 euro nell’anno precedente quello della richiesta
  • accredito contributivo di almeno una mensilità nell’anno di riferimento e di almeno tre mensilità nell’anno precedente

Termini e modalità di presentazione della domanda
La domanda  del contributo di disoccupazione una tantum deve essere presentata entro 30 giorni dal verificarsi dei requisiti suddetti, utilizzando la nuova versione del Modello Co.Co.Pro. 2014 (Cod. SR 140), disponibile sul sito INPS alla sezione “Moduli”.
Il termine di scadenza della domanda all’Inps per il contributo di disoccupazione una tantum per i Co.Co.Pro  è entro il 31 dicembre 2014.

Leggi gli approfondimenti sulla news di Informagiovanionline.it

Corsi e tirocini in Cina con CRCC Asia

07-03-2014 da Alessandro Mazzoli

CRCC Asia, azienda pluripremiata e rinomata per i suoi programmi internazionali innovativi, che educano giovani studenti e laureati di tutto il mondo al mercato cinese. Con 400 aziende partner a Pechino, Shanghai e Sanya in numerosi settori, CRCC Asia dà la possibilità ai propri tirocinanti di progredire nel loro sviluppo personale e professionale in un dinamico ambiente internazionale, entrando in contatto con la realtà culturale cinese e confrontandosi con le loro controparti locali. A partire dalla sua fondazione nel 2006, ha creato una rete di 9 uffici in 4 continenti e il suo Alumni network è costituito da oltre 5000 giovani professionisti provenienti da più di 100 paesi diversi.

L’azienda offre Stage, Corsi di lingua e Corsi intensivi di Economia e Finanza per connettere l’Occidente alla Cina. Studenti e laureati hanno così l’opportunità di avviare un proprio percorso personale, grazie a un’esperienza internazionale a Pechino, Shanghai, Sanya o Shenzhen, centri dell’economia mondiale.

Fra i settori in cui è possibile specializzarsi troviamo:
• Finanza
• Marketing, comunicazione e pubblicità
• Giuridico
• Ingegneria
• Turismo/Hospitality
• ONG e volontariato
• Farmaceutico
• Energie rinnovabili

Previste partenze mensili tutto l’anno! Tutti i programmi sono a pagamento, sono però previste annualmente alcune borse di studio . Oltre al corso e/o allo stage, la proposta comprende un pacchetto completo di servizi: training culturale, eventi sociali e di networking, alloggio, pick up all’aeroporto, supporto 24/7, ecc.

Per avere informazioni sui programmi e per conoscere le opportunità nel dettaglio, consulta il sito ufficiale di CRCC Asia e la sezione Prezzi e date (in inglese). Per partecipare alle selezioni è sufficiente collegarsi al sitocandidarsi online ad uno dei programmi offerti. Una volta completata l’application-form, se sarai ritenuto idoneo lo staff della Sede di Londra ti contatterà per un colloquio in lingua inglese.

Un’altra opportunità è leggere o ascoltare alcune testimonianze, consultare il Blog , la pagina Facebook  e l’account Twitter o visitare la sezione Media Coverage di CRCC Asia.

Per maggiori informazioni:
CRCC Asia Ltd

via Cà Savorgnan, 3
30172 – Venezia
tel. 0410983675
venice@crccasia.com

CRCC Asia è anche su: YouTubeWeiboLinkedIn

Winner of the Cathay Pacific China Business Awards 2010
Winner of the British Business Awards 2012

La nuova veste del Museo Casa Enzo Ferrari

18-02-2014 da Alessandro Mazzoli

Abbiamo seguito a distanza la giornata della nuova inaugurazione del Museo a Modena, nel giorno del compleanno del Drake. Dopo il nostro storify relativa alla prima inaugurazione del 2012, ecco il resoconto con le prime immagini ed i materiali dalla rete.
Aprite a tutto schermo lo slideshow :-)




Museo Casa Natale Enzo Ferrari

Museo Casa Natale Enzo Ferrari foto di @gazzettamodena

Idee per Modena Digitale, ultimo incontro

11-02-2014 da Alessandro Mazzoli

Mercoledì 12 febbraio alle ore 18 presso la Galleria Europa ultimo appuntamento con “Idee per Modena Digitale”.
Il tema dell’incontro sono le infrastrutture digitali al servizio della città e dei suoi cittadini.

Nel dettaglio si parlerà di:
° senza rete non c’è vita digitale: la città è sufficientemente connessa?
° di che rete hanno bisogno cittadini e imprese per poter accedere ai servizi, partecipare, fare business?
° le città smart city si dotano di reti intelligenti per migliorare la sicurezza, l’illuminazione, la mobilità, i consumi energetici: quale infrastruttura occorre a Modena per essere sempre di più una città sostenibile?
Sarà come sempre disponibile anche la diretta streaming. Si può seguire anche su Twitter con l’hashtag #modenadigitale e sulla pagina Fb Città di Modena

L’incontro è stato introdotto da questo video

Se non eravate all’incontro precedente, eccone il resoconto social in formato griglia [cliccatevelo per vederlo tutto :-) ]

Ci si vede on line!

 
WordPress SEO